San Vigilio di Marebbe in inverno

Vi avevo già raccontato di San Vigilio in un post della scorsa estate . Bellissimo paese dell’Alto Adige che in versione invernale acquista ancora di più un fascino incredibile.

Lascio parlare le foto che ho scattato, le parole non sarebbero sufficienti a   descrivere le emozioni che ho provato alla vista dei paesaggi innevati.

Montagna e neve
Neve 

1° giorno: Plan de Corones (Kronplatz): in inverno è il paradiso degli sciatori, che piste ragazzi! Che vista, si possono osservare i monti a 360 gradi. Questo è il sito per saperne di più http://www.kronplatz.com/it.

Plan de Corones Messner Mountain Museum
Plan de Corones –  Messner Mountain Museum

 

Panorama - Kronplatz
Panorama – Kronplatz
Panorama da Plan de Corones
Panorama da Plan de Corones

Campana Concordia - Plan de Corones
Campana Concordia – Plan de Corones

Pranzo presso il rifugio  Gipfel Restaurant Cima (2275 mt), vista la bellissima giornata di sole abbiamo pranzato sulla terrazza con una vista mozzafiato (Knodel, Piatto tirolese -affettati e formaggi –  accompagnati da una birra Weiss).

Ristorante Gipfel Cima - Kronplatz
Ristorante Gipfel Cima – Kronplatz

Cena presso la trattoria Garsun. Un luogo unico, la cucina semplice ma veramente gustosa la Sig.ra Maria, la proprietaria e cuoca, offre un menù unico a base di piatti tipici della cucina ladina; si inizia con la zuppa d’orzo accompagnata dalle Tultres, (tipiche frittelle di spinaci e ricotta), poi i cancì, ravioli di ricotta e spinaci da condire con semi di papavero o grana, fino all’ottimo stinco di maiale al forno con contorno di patate e crauti. Infine i dolci misti fritti (crafuns da riempire a piacimento con marmellata di mirtilli o composta di mele). Strudel di mele finale, caffè e grappa.

Trattoria Garsun - San Vigilio di Marebbe
Trattoria Garsun – San Vigilio di Marebbe

2° giorno: Passo delle Erbe. Già la scorsa estate dovevo andare a visitare questo luogo situato a 1987 mt, ma per diversi motivi non sono riuscita. Ora eccomi qui, il paesaggio è incantevole.

Passo delle Erbe
Passo delle Erbe

Il Passo d’inverno è chiuso al traffico e trasformato in pista di sci di fondo. Il silenzio e il bianco della neve sono i padroni del luogo. Mi sono sentita veramente in “paradiso”.

Passo del Erbe
Panorama – Passo del Erbe
Panorama Passo delle Erbe
Panorama Passo delle Erbe
Passo delle Erbe
Passo delle Erbe
Paesaggi innevati - Passo delle Erbe
Paesaggi innevati – Passo delle Erbe

Pranzo presso il l’albergo alpino Ütia de Börz (2006 mt.); luogo tranquillo ed accogliente, il pranzo è stato ottimo (spatzle di spinaci con prosciutto cotto e panna, polenta con salsiccia, infine i dolci strudel con crema di vaniglia e una fetta gigantesca di torta “foresta nera”, non ho mangiato tutto io naturalmente!!!).

Ristorante Utia de Botz - Passo delle Erbe
Ristorante Utia de Borz – Passo delle Erbe

Cena presso il Ristorante Ritterkeller di San Vigilio, (pizza come da tradizione ormai decennale!!)

3° giorno: a spasso per San Vigilio di Marebbe

Soggiorno: presso la dependance di Villa Adler (appartamento, grande e pulito, arredato bene nei minimi particolari) (https://www.booking.com/s/34_6/eb3f6a80)

Anche d’inverno San Vigilio ha un fascino particolare. A presto…

 

3 risposte a "San Vigilio di Marebbe in inverno"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...