A SPASSO PER VERONA

Con la scusa di visitare la mostra di Botero colgo l’occasione per trascorrere una giornata a Verona; che bella città oltre a offrire mostre interessanti è la città dei concerti all’Arena e non per ultimo la città di Romeo e Giulietta, the city of love.

L’arte di Fernando Botero è esposta al Museo AMO  (Arena Museo Opera a Palazzo Forti); oltre 50 opere di grandi dimensioni  ripercorrono la sua carriera  dal 1958 al 2016. I lavori di Botero sono perfettamente riconoscibili, le forme dei corpi sono arrotondati e smisurati e si possono assaporare le atmosfere fiabesche e fantastiche della tradizione latinoamericana.

Ma prima e dopo la mostra trovo il tempo per un  giretto nel centro storico alla scoperta di piazze, chiese, vicoli e stradine caratteristiche.

Veduta dal Ponte Nuovo - Verona
Veduta dal Ponte Nuovo – Verona

Verona è la città romantica per definizione e la prima meta è proprio la Casa di Giulietta. Sembra sia uno dei luoghi che narra il tragico amore di Romeo e Giulietta. Nel cortile si accede attraversando un androne,  ai lati del quale sono riposti due pannelli in cartongesso ricoperti di  bigliettini d’amore, firme e frasi di innamorati . All’interno del cortile si trova una casa-torre medievale dove si scorge il celebre balcone. Volendo si può entrare per visitare l’interno della casa ed affacciarsi dal balconcino (a pagamento). E’ un luogo affollato ma vale la pena visitarlo.

La casa di Giulietta - Verona
La casa di Giulietta – Verona

Piazza delle Erbe

È la piazza più antica della città, costruita sull’antico Foro romano cittadino.  La piazza è da sempre il centro politico e sociale della città: vi si affacciano l’antico palazzo del Comune, le case dei Mazzanti  (affrescate nel Cinquecento secondo una tradizione diffusa nel rinascimento che portò la città a essere chiamata “urbs picta cioè città dipinta”) e dei Giudici, Palazzo Maffei e la Casa dei Mercanti. Al centro della piazza si svolge inoltre un grande e colorato mercato cittadino.

Piazza delle Erbe - Verona
Piazza delle Erbe – Verona
Torre dei Lamberti - Verona
Torre dei Lamberti – Verona

Da Piazza Erbe passando sotto l’arco della Costa, così chiamato dalla costa di una balena che si trova in cima all’arco,  si raggiunge Piazza dei Signori. Questa piazza  di forma rettangolare è cinta da palazzi uniti tra loro da arcate sulle quali sono poste le sculture di alcuni dei più illustri personaggi della storia di Verona. Al centro della piazza si trova la statua di Dante.

Piazza dei Signori - Verona
Piazza dei Signori – Verona

Le arche scaligere

Vicino a Piazza dei Signori si può ammirare uno dei monumenti più prestigiosi di Verona, le Arche scaligere.  Sono un monumentale complesso funerario della famiglia degli Scaligeri, in stile gotico delimitato da una recinzione in marmo con cancellata in ferro.

Le Arche Scaligere - Verona
Le Arche Scaligere – Verona

Via Mazzini

E’ la strada dello shopping, qui si trovano negozi di qualsiasi genere. Questa strada esclusivamente pedonale collega Piazza delle Erbe a Piazza Bra.

L’Arena e Piazza Bra

L’arena è il simbolo della città ed è l’anfiteatro romano meglio conservato al mondo. Fu costruita nel I secolo d.C.. Dopo duemila anni continua a ospitare eventi come concerti di musica lirica e leggera.

L'Arena di Verona
L’Arena di Verona

Piazza Bra è la più grande piazza di Verona, il suo nome deriva dalla lingua longobarda (da breit, cioè largo). Questa piazza è contornata da edifici di epoche ed architetture diverse. L’Arena, palazzo Barbieri e la Gran Guardia, la Fontana delle Alpi, le mura viscontee, la statua di Vittorio Emanuele II e la Torre Pentagona. Inoltre qui si trova il listòn, si tratta di un ampio marciapiede in pietra rosa lastricato nel ‘700

Piazza Bra - Verona
Piazza Bra – Verona

Dove ho parcheggiato: Parcheggio Isolo (a pagamento) vicino al ponte Nuovo.

Dove ho mangiato: Ristorante alle Arche, ristorante storico di Verona, elegante, sofisticato, suggestivo. Ho mangiato molto bene, il personale è molto disponibile e cordiale. La proprietaria, che è anche lo chef, al termine del pranzo è venuta al tavolo per raccontarci la storia del suo ristorante. Accoglienza superba.

Le cose da vedere a Verona sarebbero molte altre, ma ci saranno altre occasioni per visitare questa bella città che non smette mai di stupire.

 

2 risposte a "A SPASSO PER VERONA"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...